CLUBCASA.IT ... semplicemente tutto
email
pass   accedi»
HOMEPAGE ANNUNCI VALUTAZIONI CONSULENZA MUTUI ASSOCIATI BLOG & NEWS  
Ultime NotizieGlossario ImmobiliareDizionario ImmobiliareL'Esperto Risponde Cerca un ProfessionistaLink Utili Contattaci
Sono state trovate 163 corrispondenze...
Se non riesci a trovare tra i vari quesiti una risposta ai tuoi dubbi, rivolgi una domanda agli esperti riceverai una risposta gratuitamente entro breve tempo.
torna all'indice 
visualizza pagina prec 6 7 8 9 10 succ
  Agenzie immobiliari quesito del 27-10-10
Domanda  Buongiorno, in settembre ho firmato direttamente col costruttore il contratto preliminare di compravendita di un fabbricato in costruzione (A). Ora salta fuori una agenzia immobiliare del paese, con cui in aprile avevo fatto una proposta per l'acquisto di un altro immobile (B) e che è stata rifiutata, chiedendomi le provvigioni per la casa (A) in quanto sembrerebbe in accordo col costruttore per la vendita della stessa. Precisando che per l'acquisto della casa in costruzione ho fatto tutto da solo, incontrandomi e trattando sempre e solo direttamente col costruttore senza che mi siano stati mai fatti presenti vincoli o legami di alcun tipo con agenzie o mediatori, che diritto ha l'agenzia di pretendere da me la provvigione se con lei non ho mai parlato nè visto nè firmato mai nulla per la casa (A) ? cosa potrei fare eventualmente per tutelarmi contro delle false testimonianze dell'agenzia? ringrazio molto e saluto cordialmente.
Risposta  Buongiorno a Lei, potrebbe essere che nell'incarico che il venditore ha conferito all'agenzia ci siano clausole che riguardano anche il compratore. Dovrei vedere i documenti per darLe una risposta adeguata.
Resto a disposizione per quanto Le occorra.
Cordialità
Avv.Laura Salvetti
-----------------------
C.so Buenos Aires, 10
20124 – Milano
Tel e fax 02.29534554
e-mail lsalvet@tin.it
Laura Maria Rachele Salvetti      contatta Laura Maria Rachele Salvetti contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Agenzie immobiliari quesito del 26-10-10
Domanda  IDovendo comprare un monolocale per mio figlio a Firenze mi ero rivolta ad una agenzia immobiliare, il quale si è premurato di farmi vedere 2 appartamenti.
Decisi per il secondo e firmammo l'accordo con un acconto minimo e l'altro un pò più sostanzioso dopo 10 gg. la rimanenza entro 2 mesi salvo mutuo stipulato presso banca.
dopo 5 gg. telefonai all'agenzia chiedendo una proroga del 2° acconto anzichè subito a fine contratto con rogito notarile. L'agenzia immobiliare, mi disse che non ci sarrebbe stato nessun problema e pose la questione al proprietario dell'immobile il quale non accettò ed io mi ritirai dall'affare.
Ora chiedo se devo pagare l'agenzia immobiliare tutto quello che avevamo patuito o solo le spese?
Risposta  Buongiorno a Lei, mi occorre vedere il conferimento di incarico che Lei ha firmato con l'agenzia, per darLe una risposta adeguata.
Resto a disposizione per quanto Le occorra.
Cordialità
Avv.Laura Salvetti
-----------------------
C.so Buenos Aires, 10
20124 – Milano
Tel e fax 02.29534554
e-mail lsalvet@tin.it
Laura Maria Rachele Salvetti      contatta Laura Maria Rachele Salvetti contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Agenzie immobiliari quesito del 30-09-10
Domanda  Buonasera, avrei un quesito da porgerle. Ho visto un appartamento su Internet ed ho chiamato l'agenzia immobiliare per un appuntamento. Premetto che questo appartamento era proposto da diverse agenzie immobiliari e dallo stesso costruttore sul proprio sito ed infine era facilmente riconoscibile. Prendo un appuntamento con una delle agenzie che mi accompagna a visitare l'appartamento. L'agenzia mi fà firmare un documento di presa visione. Nel pomeriggio della stessa giornata contatto il costruttore che mi riceve all'istante. Insieme al costruttore visiono di nuovo l'appartamento e questa volta anche il garage (precedentemente non visto), ci mettiamo d'accordo sul prezzo e firmo il compromesso (nello stesso pomeriggio). Le chiedo se devo pagare la provigione all'agenzia immobiliare.
La ringrazio
Risposta 
L’aver sottoscritto la scheda di visita dell’immobile consentirà, in assenza di accordo con l’agenzia, a quest’ultima di dimostrare agilmente che la compravendita si è perfezionata con il suo intervento, avendo così diritto a reclamare l’intera provvigione in uso.
Avv. Patrizia Beltrami      contatta Avv. Patrizia Beltrami contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Agenzie immobiliari quesito del 15-09-10
Domanda  ho acquistato un immobile, dopo la scadenza del mandato all'agenzia immobiliare, direttamente dal venditore. Adesso l'agenzia mi richiede le provvigioni, sia la mia quota sia quella del venditore perchè c'era stato un accordo tra di loro. Devo pagare lo stesso?
grazie
Risposta 
Se l’agente immobiliare ha permesso alle parti di addivenire all’accordo, anche indirettamente, le parti sono tenute, ciascuna per la propria quota, al pagamento della provvigione in uso nel luogo di riferimento dell’intervenuta vendita.
Avv. Patrizia Beltrami      contatta Avv. Patrizia Beltrami contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Agenzie immobiliari quesito del 15-09-10
Domanda  Ho visionato 6 mesi fa un appartamento senza firmare alcun foglio di visita e senza fare alcuna proposta di acquisto. Ora ho rincontrato il proprietario dell'immobile in quanto mi abita vicino e mi ha detto che il mandato dato in esclusiva all'agenzia immobiliare è appena scaduto e che, se voglio possiamo trattare direttamente.
Il quesito che pongo è se l'agenzia immobiliare che aveva il mandato può avanzare richieste di pagamenti di provvigioni a me od al venditore. Grazie.
Risposta 
Se l’agente immobiliare ha permesso alle parti di addivenire all’accordo, anche indirettamente, le parti sono tenute, ciascuna per la propria quota, al pagamento della provvigione in uso nel luogo di riferimento dell’intervenuta vendita.
Avv. Patrizia Beltrami      contatta Avv. Patrizia Beltrami contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Agenzie immobiliari quesito del 07-09-10
Domanda  Salve,
nel settembre 2009 ho visionato un appartamento attraverso agenzia immobiliare, firmando un foglio di visione (per la normativa privacy). Valutando in un secondo momento il costo oltre le mie possibilità (considerando anche la commissione dell'agenzia), decido di non proseguire con le trattative. Qualche giorno dopo, a detta dell'agenzia, l'appartamento risulta bloccato con un'offerta preliminare.
A gennaio 2010, con mia sorpresa trovo lo stesso appartamento, venduto questa volta privatamente, su un sito internet. Immediatamente contatto il venditore ed insospettito mi reco presso l'agenzia per chiedere chiarimenti; l'agente immobiliare mi conferma che la precedente trattativa non era andata a buon fine e che l'appartamento non è più in vendita presso di loro (i venditori avevano revocato l'incarico, che comunque era stato formalizzato solo verbalmente).
Tranquillizzato, proseguo con le trattative e quindi con l'acquisto dell'alloggio.
Pochi giorni fa, l'agente immobiliare mi contatta, pretendendo la provvigione e minacciando vie legali (verso di me e verso il venditore).
Si tratta di una richiesta lecita, considerando che sono giunto al contatto con il venditore in buona fede?
Grazie,
Giancarlo Guglielmo
Risposta  La Suprema Corte di Cassazione (5370/1989) si è espressa sostenendo che il mediatore, per avere diritto alla provvigione, non deve limitarsi a dimostrare di aver posto i contraenti in contatto fra loro, ma deve provare che in seguito a detto contatto ed eventualmente all'ulteriore opera di mediazione da lui svolta, è stata possibile la conclusione dell'affare.
Roberto Renzi      contatta Roberto Renzi contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
torna all'indice 
visualizza pagina prec 6 7 8 9 10 succ
ESPERTI
Property Global Service s.r.l
Centrosì S.r.l.
Studio Notarile Grumetto
Geom. Oreste Terracciano
Avella massimiliano
Avvocato Rossella Ceccarini
Studio Filippo Scaffai & Partners
Laura Maria Rachele Salvetti
   
   
Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet