CLUBCASA.IT ... semplicemente tutto
email
pass   accedi»
HOMEPAGE ANNUNCI VALUTAZIONI CONSULENZA MUTUI ASSOCIATI BLOG & NEWS  
Ultime NotizieGlossario ImmobiliareDizionario ImmobiliareL'Esperto Risponde Cerca un ProfessionistaLink Utili Contattaci
Sono state trovate 82 corrispondenze...
Se non riesci a trovare tra i vari quesiti una risposta ai tuoi dubbi, rivolgi una domanda agli esperti riceverai una risposta gratuitamente entro breve tempo.
torna all'indice 
visualizza pagina 1 2 3 4 5 succ
  Procedure esecutive quesito del 18-11-10
Domanda  Gentile avvocato il quesito è il seguente:
è possibile che una casa in cui vive un usufruttuario, risultante da atto notarile, possa essere pignorata a seguito del fallimento del proprietario dell'immobile ?
Grazie
Alessandro
Risposta  In caso di fallimento vengono acquisiti all’attivo fallimentari i beni ed i diritti di proprietà del soggetto fallito; se tra tali beni rientra il diritto di nuda proprietà, lo stesso diritto potrà essere assoggettato ad esecuzione per realizzare le somme necessarie a soddisfare i creditori.
Avv. Patrizia Beltrami      contatta Avv. Patrizia Beltrami contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Procedure esecutive quesito del 10-11-10
Domanda  Buongiorno sono Flavia Vana. Ho bisogno di qualcuno disposto ad acquistare il mio appartamento prima che vada all'asta per un debito di €. 21.000,00. Il mio recapito telefonico é 3392032898.
Risposta  Prima dell’udienza fissata per la autorizzazione alla vendita, il debitore può richiedere al Giudice la conversione del pignoramento, previo versamento di 1/5 del dovuto (comprensivo di spese ed interessi) con contestuale richiesta di saldare la residua parte in rate mensili, nel periodo massimo di 18 mesi.
Avv. Patrizia Beltrami      contatta Avv. Patrizia Beltrami contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Procedure esecutive quesito del 09-11-10
Domanda  buona sera avvocato.HO BOSOGNO DI UN GRAN AIUTO!
Si tratta delle spese condominiali, per mancanza di pagamento mi e' arrivata una lettera dal giudice di pace con la somma di pagamento intorno le 7000euro.
Non ho pagate le spese perchè all' inizio non mi è stato dato la bolletta di pagamento.
La storia è lunga, ma adesso vorrei solo chiedere: Siccome sono anche la proprietaria di un locale, chiedo se non riesco a pagare quelle spese di enorme somma il mio locale avra' i problemi????
o se mi posso venir da voi a spiegare il fatto con piu' chiarezza? Ma mi potete ricevere???
GRAZIE MILLE PER ATTENZIONE.
ATTENDO LA RISPOSTA.

Risposta  Buongiorno a Lei,
mi chiami pure in studio per un appuntamento.
Resto a disposizione per quanto Le occorra.
Cordialità
Avv.Laura Salvetti
-----------------------
C.so Buenos Aires, 10
20124 – Milano
Tel e fax 02.29534554
e-mail lsalvet@tin.it

Laura Maria Rachele Salvetti      contatta Laura Maria Rachele Salvetti contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Procedure esecutive quesito del 08-09-10
Domanda  L'agenzia dell'entrate ci ha inviato raccomandata per procedere a pignoramento del capannone intestato a mio padre per debiti verso comune e stato.
Posso, anche se il pignoramento dovrebbe avvenire fra due mesi, affittare l'azienda per poter proseguire l'attività?.
Oppure posso acquistare la stessa senza avere problemi, visto che da gennaio la vorrei ritirare con l'aiuto di un socio?
Cordiali saluti.
Risposta  Affinchè il contratto di locazione dell’azienda si opponibile al terzo creditore è necessario che risulti da atto scritto avente data certa e che il prezzo pattuito per la locazione non manifesti una simulazione dello stesso contratto.
Avv. Patrizia Beltrami

Roberto Renzi      contatta Roberto Renzi contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Procedure esecutive quesito del 01-09-10
Domanda  dopo una causa durata circa 10 anni ho saldato abbondantemente un vecchio debito per scongiurare la vendita della casa ma successivamente al pagamento da me effettuato comunque la casa è stata venduta all'asta a mia insaputa senza averne ricevuta alcuna comunicazione. L'ho scoperto casualmente chidendo all'amministratore del condominio come mai non mi aveva mandato le spese. cosa posso fare ora? ho pagato un debito di euro 10.000 e la casa vale circa euro 200.000.
Risposta  Buongiorno a Lei, purtroppo la Sua indicazione dei dati è troppo generica per un parere. Mi contatti in studio inviandomi la documentazione di quanto accaduto. Sarà mio piacere inviarLe un parere circostanziato.
Resto a disposizione per quanto Le occorra.
Cordialità
Avv.Laura Salvetti
-----------------------
C.so Buenos Aires, 10
20124 – Milano
Tel e fax 02.29534554
e-mail lsalvet@tin.it
Laura Maria Rachele Salvetti      contatta Laura Maria Rachele Salvetti contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
  Procedure esecutive quesito del 08-07-10
Domanda  buongiorno Avvocato volevo chiederle se un immobile costruito su due particelle confinanti però di diverso padrone viene messo all'asta e venduto, è possibile fare ricorso?
Grazie
Risposta  Occorre verificare cosa è stato oggetto di pignoramento ed il titolo esecutivo posto a fondamento dell’azione esecutiva intrapresa. In assenza di tali dati, è difficile verificare e confermare la ritualità dell’azione.
Avv. Patrizia Beltrami      contatta Avv. Patrizia Beltrami contatta questo professionista
 invia ad un amico   |    domanda agli esperti   |   torna indietro
 
torna all'indice 
visualizza pagina 1 2 3 4 5 succ
ESPERTI
Avella massimiliano
Studio Notarile Grumetto
Centrosì S.r.l.
Property Global Service s.r.l
Laura Maria Rachele Salvetti
Studio Filippo Scaffai & Partners
Geom. Oreste Terracciano
Avvocato Rossella Ceccarini
   
   
Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet