APPELLO ALLE FORZE POLITICHE PER IL RILANCIO DELL’AFFITTO

pubblicato il 8 nov 2007 in Senza categoria
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

Da Confedilizia e da altre 23 organizzazioni la richiesta di introdurre la cedolare secca.

Ventitrè organizzazioni protestano insieme con la Confedilizia perché la Finanziaria presentata dal Governo trascura la casa, e l’immobiliare in genere, ma trascura soprattutto l’affitto, in un momento in cui occorre invece un suo rilancio.
In un appello alle forze politiche, le ventiquattro organizzazioni – rappresentative dell’intero mondo immobiliare – rilevano come l’affitto significhi mobilità sul territorio e opportunità per intere categorie (universitari e dipendenti dello Stato, soprattutto), e costituisca oggi una possibile via di fuga nella crisi dei mutui.
“Perché ritorni l’affitto (con conseguente calmieramento dei canoni), deve – sottolineano le ventiquattro organizzazioni – ritornare la redditività dell’affitto, oggi azzerata dall’imposizione fiscale, locale ed erariale. Ma la Finanziaria non prevede – neppure per i contratti calmierati – la cedolare secca sui redditi da locazione, l’unica misura in grado di coniugare emersione da contratti illegali e ripristino della redditività”.
Secondo la Confedilizia e le altre ventitrè organizzazioni legate al mondo immobiliare, “non cogliere l’occasione della Finanziaria per ridare redditività all’affitto sarebbe una scelta di una gravità enorme”.
Insieme con la CONFEDILIZIA, hanno sottoscritto l’appello alle forze politiche le seguenti organizzazioni: AGIAI-Associazione geometri italiani amministratori immobiliari; AICI-Associazione italiana consulenti e gestori immobiliari; ALAC-Associazione liberi amministratori condominiali; AMPIC-Associazione multiproprietari italiani; ANAMA-Associazione nazionale agenti e mediatori d’affari; ANBBA-Associazione nazionale bed & breakfast e affittacamere; APPC-Associazione piccoli proprietari case; ASAGES-Associazione archivi gentilizi e storici; ASPESI-Associazione nazionale società immobiliari; ASSINDATCOLF-Associazione sindacale nazionale datori di lavoro colf; ASSOTRUSTS-Coordinamento trusts immobiliari; CITES-Coordinamento italiani all’estero; CNCC-Consiglio nazionale dei centri commerciali; CNR CASA-Coordinamento nazionale case riscatto edilizia pubblica; CONFCASALINGHE-Confederazione nazionale casalinghe; CORAM-Coordinamento Registri amministratori; FIABCI-Federazione internazionale delle professioni immobiliari; FIAIP-Federazione italiana agenti immobiliari professionali; FIMAA-Federazione italiana mediatori agenti d’affari; FIMPE-Fondo integrativo multiservizi proprietari edilizi; GE-STICOND-Libera associazione nazionale amministratori condominiali e immobiliari; ISIVI-Istituto italiano di valutazione immobiliare; UNIONCASA-Associazione nazionale proprietari di casa.

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet