Cambio di mutuo più snello

pubblicato il 25 giu 2007 in varie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

Con una nuova circolare l’Agenzia del Territorio esamina le procedure per la portabilità del mutuo ipotecario (agevolata dalla legge 40 del 2007) fornendo alcuni chiarimenti interpretativi.

La circolare n. 9/2007 del 21 giugno 2007 (scarica circolare) sottolinea che il presupposto per la portabilità è il nesso necessario di interdipendenza tra il nuovo mutuo contratto dal debitore per acquisire la disponibilità della somma destinata ad estinguere il debito e il pagamento del debito. Nel nuovo mutuo dovrà essere indicata espressamente la destinazione della somma mutuata mentre nella quietanza rilasciata dalla vecchia banca sarà menzionata la dichiarazione del debitore circa la provenienza delle somme con cui è stato effettuato il pagamento.

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet