Responsabilità solidale degli acquirenti di immobili

pubblicato il 5 giu 2012 in successioni e donazioni, tasse e imposte
Se l’importo del corrispettivo indicato nell’atto di cessione avente ad oggetto un immobile e nella relativa fattura sia diverso da quello effettivo, il cessionario, anche se non agisce nell’esercizio di imprese, arti o professioni, è responsabile in solido con il cedente per il pagamento dell’imposta relativa alla differenza tra il corrispettivo effettivo e quello indicato, nonché della relativa sanzione. Il cessionario che non agisce nell’esercizio di imprese, arti o professioni, può regolarizzare la violazione versando la maggiore imposta dovuta entro 60 leggi tutta la news

Agevolazione prima casa – Successione o donazione con più eredi o donatari

pubblicato il 22 ott 2011 in successioni e donazioni, tasse e imposte
In caso di falsa dichiarazione decade dal beneficio fiscale per la prima casa, previsto dalla Legge n. 342 del 2000, non solo il dichiarante ma anche tutti i soggetti coinvolti nella successione o nella donazione. Le sanzioni, invece, si applicano soltanto a chi ha erroneamente dichiarato il possesso dei requisiti. risoluzione n. 33/e del 15 marzo 2011

SUCCESSIONI TUTELATE. Le regole per un sicuro trasferimento dei beni.

pubblicato il 6 mag 2011 in successioni e donazioni
NOTAI E ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI SPIEGANO LE REGOLE PER UN TRASFERIMENTO SICURO La settima Guida per il cittadino disponibile gratuitamente sul web, iPhone e iPad Roma, 5 maggio 2011 – Il Consiglio Nazionale del Notariato e 12 Associazioni dei Consumatori, Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori, hanno presentato questa mattina la settima “Guida per il Cittadino” dedicata al complesso tema delle successioni, confermando la stabile e consolidata leggi tutta la news

Successione per rappresentazione: conta il rapporto con il beneficiario

pubblicato il 2 mar 2010 in successioni e donazioni
Per determinare base imponibile, aliquota e franchigia, non rileva la parentela tra de cuius ed erede Nell'ipotesi in cui il chiamato all'eredità subentri per rappresentazione, ai fini della determinazione della base imponibile dell'imposta sulle successioni e dell'aliquota applicabile, non si fa riferimento al rapporto esistente tra il de cuius e il rappresentato, ma a quello intercorrente tra il primo e il rappresentante. Questo è, in sintesi, quanto affermato nella risoluzione n. 8/E del 12 febbraio, in risposta a quesiti leggi tutta la news

Imposta di successione – Dichiarazione di immobile acquisito per usucapione

pubblicato il 31 mar 2009 in successioni e donazioni, tasse e imposte
Un bene immobile pervenuto al defunto a titolo di usucapione è da considerare ricompreso nell'asse ereditario, anche in assenza di una sentenza accertativa del diritto acquisito. Pertanto, gli eredi o i legatari devono indicare nella dichiarazione di successione i dati identificativi del bene, precisando che l'acquisto è avvenuto per usucapione. risoluzione n. 52/e del 24 febbraio 2009 Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze

Non tassabile la cessione dell’immobile nel quinquennio

pubblicato il 31 mag 2008 in successioni e donazioni, tasse e imposte
Non tassabile la cessione dell'immobile nel quinquennio solo se si prova l'utilizzo come abitazione principale La dimora abituale in un luogo diverso da quello risultante dai registri anagrafici può essere dimostrata con l'intestazione delle utenze domestiche e l'indicazione del domicilio nella corrispondenza ordinaria. I coniugi che consolidano la piena proprietà su un immobile dopo la morte dell'usufruttuaria, sorella di uno dei due e affine di secondo grado alla coppia, possono venderlo anche prima che siano decorsi cinque anni dall'acquisto, senza che ciò comporti l'assoggettamento leggi tutta la news

Cessioni di fabbricati e terreni – Sistema del ‘prezzo valore’

pubblicato il 19 apr 2008 in mercato, successioni e donazioni, tasse e imposte
Un terreno agricolo sul quale si trova un fabbricato a uso abitativo può essere considerato pertinenza dell'abitazione stessa. La sua cessione, pertanto, beneficia del regime prezzo-valore introdotto dalla Finanziaria 2006. risoluzione n. 149/e dell'11 aprile 2008 Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze

Un manuale per la dichiarazione di successione

pubblicato il 12 feb 2008 in agenzie immobiliari, successioni e donazioni
È in distribuzione, presso il front office dell’ufficio locale di Firenze 3, l’opuscolo informativo “La dichiarazione di successione”, curato dall’ufficio toscano in collaborazione con la direzione regionale. La guida illustra, con linguaggio semplice e diretto, le modalità di compilazione e presentazione della dichiarazione, definendo i soggetti coinvolti, i termini, le imposte da versare e l’iter di liquidazione. In particolare, la brochure descrive dettagliatamente il modello 4, guidando il contribuente nella compilazione dei diversi quadri che lo compongono. Quali dati sono necessari leggi tutta la news
Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet