Detrazione degli interessi passivi sui mutui

pubblicato il 14 nov 2007 in mutui, tasse e imposte
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

La detrazione d’imposta per gli interessi passivi sui mutui è possibile a condizione che i lavori di costruzione abbiano inizio nei sei mesi antecedenti o successivi alla data di stipula del contratto di mutuo. Pertanto, se non è possibile verificare se sia stato soddisfatto o meno questo requisito temporale, il contribuente non può essere ammesso a fruire della detrazione dall’imposta. E’ quanto chiarito dall’Agenzia delle Entrate nella risoluzione n. 310/e del 5 novembre 2007.

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet