Detrazioni Irpef del 36% sulle ristrutturazioni: niente più obbligo di comunicazione di inizio lavori

pubblicato il 13 dic 2011 in edilizia agevolata, tasse e imposte
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

Per avvalersi della detrazione Irpef del 36%, non c’è più l’obbligo di inviare la comunicazione di inizio lavori al Centro operativo dell’Agenzia delle Entrate di Pescara tramite raccomandata. L’entrata in vigore del Dl n. 70 del 2011, rende sufficiente conservare ed esibire a richiesta degli uffici finanziari specifici documenti che sono indicati nel provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate pubblicato il 2 novembre 2011.
Risulta così semplificata la procedura per usufruire delle detrazioni fiscali, mentre restano ferme le comunicazioni e autorizzazioni, ove necessarie per l’esecuzione dei lavori secondo la tipologia di questi, ai Comuni e alla A.s.l..

L’Agenzia delle Entrate, inoltre, sul proprio sito rende fruibile la guida Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali – pdf

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet