Doppio ravvedimento per i ritardatari dell’Ici

pubblicato il 22 dic 2006 in varie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

I contribuenti che non hanno versato il saldo Ici, in scadenza il 20 dicembre scorso, hanno la possibilità di sanare l’omissione avvalendosi del ravvedimento entro i trenta giorni (entro il 19 gennaio) versando contestualmente la sanzione ridotta del 3,75% dell’importo non versato e gli interessi calcolati al tasso legale del 2,50% per i giorni di ritardo. Oltre questo termine è ancora possibile ricorrere al ravvedimento fino al termine per la presentazione della dichiarazione relativa all’anno nel quale è stata commessa la violazione, ma la sanzione salirà al 6%.

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet