FINANZIARIA I provvedimenti sulla casa

pubblicato il 11 nov 2006 in varie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

Dai condomini che diventano sostituti d’imposta, all’obbligo di segnalare, sempre nel modello Unico, i dati relativi all’Ici, agli agenti immobiliari che diventano responsabili in solido per i pagamenti delle imposte. Sono diversi i provvedimenti contenuti nella finanziaria che incideranno, direttamente o indirettamente sulla casa.
Ecco una sintesi delle misure più importanti.
Agenti immobiliari. Saranno obbligati alla registrazione per tutte le scritture private non autenticate di natura negoziale, stipulate a seguito della loro attività per la conclusione di affari; gli agenti, inoltre, diventano solidamente responsabili per il pagamento dell’imposta in questione.
Dati Ici nella dichiarazione dei redditi. Questa norma serve a incrociare i dati fiscali relativi agli immobili, in modo da ridurre l’area della possibile evasione sull’Ici. L’Ici, inoltre, approda nella dichiarazione dei redditi che dal prossimo anno dovrà riportare anche i dati fiscali relativi agli immobili. L’ obiettivo è quello di ridurre l’area dell’evasione. «Nel quadro delle dichiarazioni dei redditi relative ai fabbricati – è scritto nell’articolo della legge finanziaria – sono specificati per ogni immobile, oltre all’ indirizzo, l’ identificativo dell’ immobile stesso costituito dal codice del comune, il foglio, la sezione, la particella e il subalterno». Inoltre, i contribuenti che usufruiscono dell’ assistenza fiscale, presentando il modello 730, potranno farsi pagare anche l’ Ici mentre tutti gli altri, che presentano Unico, dovranno indicare i relativi dati. C’è poi il fatto che i Comuni potranno ricorrere alla tassa di scopo per finanziare in parte le opere pubbliche o altro e ciò graverà direttamente sull’Ici, per una misura massima dello 0,5 per mille.
Condomini sostituti d’imposta. Il condominio opererà all’atto del pagamento una ritenuta del 10% a titolo di acconto dell’imposta sul reddito, sui corrispettivi dovuti per prestazioni relative a contratti di appalto di opere o servizi, anche se rese a terzi o nell’interesse di terzi.
Tassazione d’Affitti – E’ prevista la riforma della tassazione dei redditi da locazione ai quali sarebbe applicata una imposta sostitutiva con aliquota al 20% allo stesso modo delle rendite finanziarie. La misura, oltre al carattere sociale avrebbe anche l’obiettivo di favorire l’emersione e combattere gli affitti in nero.
Catasto – I Comuni amministreranno il catasto inoltre per combattere gli affitti in nero e avranno una compartecipazione all’Irpef.
Studenti fuori sede – Gli studenti universitari fuori sede potranno usufruire di una detraibilità al 19% del canone di locazione fino ad un massimo di 500 Euro.
Successione – Ci sarà un aumento delle imposte catastali e ipotecarie ai fini della successione.
Giovani coppie – Per tutte le giovani coppie potrebbe arrivare un «bonus affitto».
Energia – Lo sgravio Irpef del 36% e l’Iva al 10% sulle ristrutturazioni in scadenza a fine anno potrebbe essere concentrato su interventi in grado di garantire risparmio energetico. In pratica, ci sarebbe uno sconto intorno al 50-60% per l’installazione di pannelli solari, l’acquisto di caldaie a consumo ridotto e la riqualificazione edilizia.
Nuova polizza Anticalamità – E’ prevista una polizza obbligatoria anti-calamità
Agevolazioni per le ristrutturazioni edilizie – Vengono prorogate nel 2007 le agevolazioni per le ristrutturazioni edilizie. La Finanziaria 2007 fissa al 36% lo sconto sulle spese sostenute per lavori di restauro,risanamento e ristrutturazione e fissa a 48.000 euro per unità immobiliare il limite massimo di spesa sul quale è applicabile la percentuale di detrazione.

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet