Firmata oggi dal vice ministro Martinat la circolare esplicativa per i contributi del decreto sfratti

pubblicato il 11 nov 2006 in varie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

Il Vice Ministro alle Infrastrutture e ai trasporti on. Ugo Martinat ha firmato stamane la Circolare esplicativa del c.d. decreto sfratti, dettando le disposizioni per il conseguimento dei contributi stanziati da parte dei singoli proprietari (persone fisiche o giuridiche) o degli enti locali che stipulino contratti di locazione secondo le tipologie contrattuali previste nello stesso decreto. Il testo della Circolare è consultabile sul sito Internet della Confedilizia (www.confedilizia.it).
La Circolare fissa, tra l’altro, i termini per la presentazione delle domande di contributo da parte degli interessati, fermo – comunque – quello del 31 marzo di quest’anno per la presentazione delle dichiarazioni irrevocabili di locazione da parte degli inquilini (dichiarazioni che, comunque, sono già state pressoché tutte presentate) e, quindi, quello – sempre del 31 marzo – per la sospensione delle esecuzioni di rilascio.
Anche i contratti di locazione, per essere ammessi al contributo, devono essere stipulati entro tale data. In particolare, i proprietari devono presentare la domanda relativa, corredata dalla richiesta documentazione, entro il 31 marzo agli appositi “sportelli sfratti” che saranno istituiti presso gli Iacp o presso gli istituti di edilizia popolare, comunque denominati, agli stessi succeduti. Questi “sportelli” dovranno provvedere all’istruttoria delle domande entro il 30 aprile ed alla loro trasmissione al Ministero delle Infrastrutture entro il 15 maggio.

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet