ICI abitazione principale, “ravvedimento” gratis fino al 26 agosto

pubblicato il 18 ago 2008 in tasse e imposte
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

Nessuna sanzione per i contribuenti che regolarizzano entro 30 giorni la violazione commessa per difficoltà di interpretazione della norma .

Evitano le sanzioni gli omessi o insufficienti versamenti della prima rata Ici 2008 se correttamente eseguiti entro il 26 agosto. è quanto previsto dalla legge 126/2008 di conversione del Dl 93, che consente di rimediare, nei successivi 30 giorni, agli errori causati da obiettiva difficoltà nell’individuare gli immobili esentati dal pagamento del tributo locale. Nel decreto, inoltre, tassazione ridotta sperimentale su straordinari e premi di produttività, e facoltà di rinegoziare i mutui per la prima casa allungando la scadenza.

Fonte: Fisco Oggi

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet