ICI -Fabbricati, l’abitabilità non conta

pubblicato il 11 nov 2006 in varie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

L’Ici deve essere pagata già con la dichiarazione di fine lavori
Tutti i contribuenti devono pagare l’Ici sui fabbricati di nuova costruzione che, pur essendo iscritti in catasto con attribuzione di rendita, non sono ancora utilizzabili poiché privi del certificato di abitabilità. Tuttò ciò confermato dalla Corte di Cassazione (sentenza n. 7905 del 22 febbraio 2005, depositata il 15 aprile 2005) acclarando che ´l’imposta è dovuta per il solo fatto che sia stata dichiarata l’ultimazione del manufatto e si sia provveduto al suo accatastamento, restando estranea alla sfera attinente al rapporto tributario tutto quanto afferisce all’effettiva abitabilità del bene stesso’.

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet