Ici – Immobile concesso in locazione con patto di futura vendita e riscatto

pubblicato il 21 ott 2007 in edilizia agevolata
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

L’assegnatario di un alloggio di edilizia residenziale pubblica (concesso in locazione con patto di futura vendita e riscatto) e il coniuge, separato o divorziato (assegnatario della casa coniugale a seguito di provvedimento giudiziale) non sono soggetti passivi ai fini Ici, non essendo titolari di un diritto reale di godimento sull’immobile. Così ha precisato il Dipartimento per le politiche fiscali nella risoluzione n. 5/dpf del 18 ottobre 2007 .

http://www.finanze.gov.it/export/download/altri/soggettivita_passiva_ici_locatario.pdf

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet