IMPOSTA DI REGISTRO – Divisioni di immobili con il valore catastale

pubblicato il 13 lug 2007 in varie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

L’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 136 /E del 14 giugno prende in esame l’applicazione dell’imposta di registro alle divisioni. Nelle divisioni senza conguagli la base imponibile è data dal valore catastale dei beni divisi, per quelle con i conguagli vale invece il criterio del valore catastale dei beni divisi, a meno che non sia applicabile il principio del “prezzo-valore”.

http://www.finanze.gov.it/export/download/altri/Ris136.pdf

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet