Indennità di occupazione di immobile senza titolo

pubblicato il 18 lug 2007 in varie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

Alle indennità di occupazione senza titolo, corrisposte dal locatario dopo la scadenza del contratto di locazione o in assenza di un contratto tra le parti, si applica l’imposta di registro del 2% se assumono la natura di canone di locazione, del 3% se hanno funzione risarcitoria. Le denunce di occupazione senza titolo sono esenti da bollo. Lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate.

http://www.finanze.gov.it/export/download/altri/Circ_n_43_del_9_lug_07.pdf

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

1 Commento
  1. barbara sabatini - inserito il 16 aprile 2009 alle ore 21:46

    pago una tassa di occupazione alla Romeo S.P.A. che gestisce degli immobili del comune di Roma. Mi piacerebbe sapere perchè le persone che abitano nel mio stabili hanno bollettini della tassa tutti differenti per importo da corrispondere. Mi sembra di capire che ci sono dei parametri ben precisi. Potete darmi una mano? Abbiamo già problemi e stiamo in causa con la Romeo perchè ci chiede dei titoli pregressi senza averci mai dato ad intendere che dovevamo dare dei corrispettivi. Nel momento in cui ci ha chiesto abbiamo dato. Grazie in anticipo.

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet