Finanziaria 2008: Regole severe per combattere l’evasione sulle compravendite

pubblicato il 12 gen 2008 in agenzie immobiliari, mercato, tasse e imposte
Anche gli acquirenti sono responsabili per l'IVA e le sanzioni. L'art.1 comma 164 della Legge Finanziaria 2008 così recita: “Qualora l’importo del corrispettivo indicato nell’atto di cessione avente ad oggetto un immobile e nella relativa fattura sia diverso da quello effettivo, il cessionario, anche se non agisce nell’esercizio di imprese, arti o professioni, è responsabile in solido con il cedente per il pagamento dell’imposta relativa alla differenza tra il corrispettivo effettivo e quello indicato, nonché della relativa sanzione. Il cessionario che leggi tutta la news

Finanziaria 2008: tutte le novità in vigore

pubblicato il 6 gen 2008 in edilizia agevolata, tasse e imposte
Agevolazioni fiscali per gli immobili e per il risparmio energetico. È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 300 del 28 dicembre 2007, la legge Finanziaria 2008 (Legge n. 244 del 24 dicembre 2007). Ricordiamo le numerose le misure per la casa e il risparmio energetico: Proroga detrazione Irpef 36% ristrutturazioni e Iva agevolata 10% Sono prorogate per gli anni 2008, 2009 e 2010, per una quota pari al 36% delle spese sostenute, nei limiti di leggi tutta la news

FINANZIARIA 2008 – Terreni, il registro torna all’1%

Compravendite gravate dall'imposta ipocatastale al 4% Per l'acquisto di aree edificabili comprese in piani particolareggiati, quando il venditore non è un soggetto Iva e quindi si deve applicare l'imposta di registro la Finanziaria 2008 prevede l'imposta di registro all'1% mentre viene fissata al 3% l'imposta ipotecaria e lasciata all'1% la catastale. Complessivamente quindi il 5%.

La Finanziaria 2008 semplifica e proroga le agevolazioni su ristrutturazione, riqualificazione energetica, Ici e affitto

pubblicato il 12 nov 2007 in tasse e imposte
Il Senato ha approvato senza modifiche l’articolo 2 del disegno di legge Finanziaria 2008, confermando il testo approvato dalla Commissione bilancio. Passano dunque le agevolazioni fiscali su ristrutturazione e riqualificazione energetica degli edifici, su prima casa e affitto, e viene eliminato l’obbligo di attestato energetico per sostituzione finestre e installazione pannelli solari. Vediamo nel dettaglio le misure approvate: Detrazione Irpef riqualificazione energetica e correzione Tabella trasmittanza Sono prorogate fino al 31 dicembre 2010 le detrazioni fiscali del 55% per la riqualificazione energetica degli edifici leggi tutta la news

Annuario 2008 del contribuente

pubblicato il 11 mag 2008 in tasse e imposte, varie
Pronto per la distribuzione l'Annuario 2008 del contribuente. Il volume, come consuetudine, arriva in tempo utile per i principali adempimenti tributari dell'anno: il pagamento del saldo Irpef e la presentazione della dichiarazione dei redditi. La pubblicazione, presentata oggi alla Fiera del Libro di Torino, sarà a disposizione dei visitatori del ForumPA, in programma a Roma la settimana prossima. Successivamente sarà reperibile gratuitamente presso tutti gli uffici locali dell'agenzia delle Entrate. 400mila le copie stampate. L'Annuario del contribuente, leggi tutta la news

Ristrutturazioni e bonus “energia”, novità per le spese del 2008

pubblicato il 30 gen 2008 in edilizia agevolata
Si può usufruire dell'Iva ridotta al 10% per lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria anche senza indicazione in fattura del costo della manodopera che, invece, va sempre segnalato per poter usufruire della detrazione del 36% per le spese di ristrutturazione edilizia. Il beneficio della rateazione da tre a dieci anni per le spese di riqualificazione energetica e l'esonero dalla presentazione della certificazione per la sostituzione di finestre e l'installazione di pannelli solari non hanno effetto retroattivo, si applicano dal leggi tutta la news

MANOVRA 2008 – La rivalutazione di quote sterilizza la plusvalenza

pubblicato il 20 dic 2007 in agenzie immobiliari, mercato, tasse e imposte
Rivalutazioni con imposta sostitutiva del 4%  L’articolo 3, comma 51, del disegno di legge della Finanziaria 2008 prevede la possibilità di operare una rivalutazione dei terreni agricoli e edificabili posseduti al 1° Gennaio, versando un’imposta sostitutiva del 4%, evitando così l’emergere di una plusvalenza al momento della vendita.

Disegno di legge finanziaria – Disposizioni fiscali

pubblicato il 13 ott 2007 in tasse e imposte
Sul portale www.finanze.gov.it sono disponibili le disposizioni fiscali contenute nel disegno di legge finanziaria per il 2008 con la relativa relazione illustrativa e quella tecnica.
Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet