Agevolazione prima casa – Successione o donazione con più eredi o donatari

pubblicato il 22 ott 2011 in successioni e donazioni, tasse e imposte
In caso di falsa dichiarazione decade dal beneficio fiscale per la prima casa, previsto dalla Legge n. 342 del 2000, non solo il dichiarante ma anche tutti i soggetti coinvolti nella successione o nella donazione. Le sanzioni, invece, si applicano soltanto a chi ha erroneamente dichiarato il possesso dei requisiti. risoluzione n. 33/e del 15 marzo 2011

La vendita di immobili provenienti da donazione

pubblicato il 24 gen 2007 in varie
Negli ultimi anni, dopo l'eliminazione dell' imposta sulle donazioni operata dal precedente Governo (Legge 383/2001), ora reintrodotta con la Legge di conversione del Dl 262/2006 (vedi riquadro nella pagina), abbiamo assistito ad un forte aumento dell'utilizzo dell'istituto della donazione, al fine di trasferire in maniera economica i beni immobiliari all'interno delle famiglie e quale strumento elusivo per rivalutare gratuitamente gli immobili, ai fini dell'imposta sulla plusvalenza, in caso di rivendita nel quinquennio (operazione oggi non più possibile a seguito dell'introduzione leggi tutta la news

Cedolare secca sugli affitti

pubblicato il 13 lug 2012 in locazioni
Cedolare secca sugli affitti. Buona la revoca in carta libera La modalità della dichiarazione, sottoscritta e con i dati identificativi del contratto e delle parti, potrà essere adottata fino all'individuazione di una regola definitiva     Revoca della cedolare secca anche in carta libera. E’ una delle indicazioni contenute nella circolare n. 20/Edel 4 giugno. L’Agenzia delle Entrate è tornata così sull’imposta sostitutiva sugli affitti, con un documento dal format “domande e risposte”.In attesa del modello ad hoc… Come anticipato, fino alla definizione leggi tutta la news

Comprare casa senza rischi, nuovo appuntamento

pubblicato il 16 mar 2010 in pratiche notarili e catastali
Iniziativa del Consiglio Notarile di Milano, Busto Arsizio, Lodi, Monza e Varese e dell' Associazione Sindacale dei Notai della Lombardia, in collaborazione con il Comune di Varese e con il patrocinio della Provincia di Varese e della Camera di Commercio. Fino a giugno, ogni quindici giorni, la Sala Giunta del Comune di Varese (Palazzo Estense, via Sacco 5, piano terra) ospita gli incontri con i notai - ciascuno della durata di circa 30 minuti - che offrono gratuitamente consulenza in materia leggi tutta la news

Reddito da locazione: va dichiarato da chi ha il diritto reale sull’immobile

pubblicato il 19 ott 2008 in locazioni, mercato, tasse e imposte
Il principio è sempre valido, sia in caso di usufrutto che di comodato. Il reddito proveniente da un contratto di locazione di un immobile, oggetto di donazione con usufrutto e concesso in comodato allo stesso donatario, è imputabile esclusivamente al comodante/usufruttuario, anche se il contratto è stipulato da chi ha ricevuto in comodato il bene. Questo perché il contratto di comodato non implica un trasferimento della titolarità del reddito fondiario dal comodante al comodatario. E' la risposta data dall'agenzia delle Entrate, leggi tutta la news

Abitazione principale a prova di frazionamento

pubblicato il 6 giu 2008 in tasse e imposte
Non genera plusvalenza tassabile la cessione infraquinquennale di un appartamento derivante dalla suddivisione della propria casa. La plusvalenza derivante dalla vendita, prima che siano trascorsi cinque anni dall'acquisto, di un appartamento ricavato dal frazionamento dell'immobile adibito ad abitazione principale non concorre alla formazione del reddito. È invece tassabile la plusvalenza realizzata dalla cessione di altre unità costruite, con permesso di sopraelevazione, al piano superiore; in tal caso, è possibile optare per l'applicazione di un'imposta sostitutiva nella misura del 20%, facendone leggi tutta la news

Riacquisto di prima casa a titolo gratuito

pubblicato il 29 apr 2008 in tasse e imposte
Il diritto al credito d'imposta per il riacquisto della “prima casa” è fruibile a tassativa condizione che l’atto sia soggetto all'imposta di registro o all’Iva. Non spetta, pertanto, nel caso in cui la riacquisizione si realizzi mediante donazione. Lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate. risoluzione n. 125/e del 3 aprile 2008 Fonte: Ministero dell'Economia e delle Finanze

Risposte Ministeriali

pubblicato il 26 mar 2008 in edilizia agevolata, varie
Risposta ministeriale a quesiti: Principio generale: non v'è obbligo generale di adeguamento degli impianti alle norme di sicurezza attualmente vigenti. La sicurezza dev'essere valutata in base alla conformita' degli impianti alle norme vigenti al momento della loro realizzazione o modifica. Oneri per il cedente l'immobile: 1) Allegazione di documentezione agli atti: -di trasferimento oneroso o gratuito (compravendita;donazione) -locazione o concessione in uso,anche gratuito. Solo i documenti obbligatori all'epoca della relizzazione o della modifica dell'impianto; salvo che le parti si accordino per non allegarli. Ad esempio la dichiarazione di leggi tutta la news
Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet