SUCCESSIONI TUTELATE. Le regole per un sicuro trasferimento dei beni.

pubblicato il 6 mag 2011 in successioni e donazioni
NOTAI E ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI SPIEGANO LE REGOLE PER UN TRASFERIMENTO SICURO La settima Guida per il cittadino disponibile gratuitamente sul web, iPhone e iPad Roma, 5 maggio 2011 – Il Consiglio Nazionale del Notariato e 12 Associazioni dei Consumatori, Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori, hanno presentato questa mattina la settima “Guida per il Cittadino” dedicata al complesso tema delle successioni, confermando la stabile e consolidata leggi tutta la news

Successioni dopo l’1/2/2005

pubblicato il 11 nov 2006 in varie
Imposte ipocatastali in misura fissaPer le dichiarazioni presentate a partire dal 1/02/2005, per le quali non è dovuta l'imposta sulle successioni (cioè quelle aperte dopo il 25/10/200), si applicano le nuove misure fisse delle imposte ipotecaria e catastale a prescindere dalla data di apertura della successione. Invece per le successioni presentate dopo il 1/02/2005, ma apertesi prima del 25/10/2001, per le quali è ancora dovuta l'imposta sulle successioni, continua ad applicarsi il criterio per cui le imposte ipotecaria e leggi tutta la news

Successioni e donazioni di immobili: nuove norme

pubblicato il 11 nov 2006 in varie
Il collegato fiscale alla Finanziaria 2007 (DL 262 del 3 ottobre 2006 pubblicato sulla G.U. n. 230 del 3 ottobre 2006 ) ha modificato, con l'art. 6, la disciplina delle successioni e delle donazioni.SuccessioniPer quanto riguarda le successioni, gli immobili sono soggetti ad una tassazione agevolata quando l'immobile costituiva abitazione principale per il de cuius e il beneficiario della successione è il coniuge o altro parente in linea retta.In questo caso non si pagherà l'imposta di leggi tutta la news

Finanziaria – successioni e donazioni

pubblicato il 11 nov 2006 in varie
La Camera ha confermato la fiducia al governo sul decreto fiscale collegato alla Finanziaria.Arriva la franchigia da un milione di euro per i coniugi e i figli e vale per ciascun erede diretto. Nel caso di beni immobiliari, a fare da riferimento è il valore catastale. Le nuove regole entrano in vigore dal 3 ottobre per le successioni, mentre per le donazioni bisognerà aspettare la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto.

FINANZIARIA 2007 – Successioni

pubblicato il 11 nov 2006 in varie
Approvata la legge di conversione del decreto legge n. 262/2006Il Senato ha convertito definitivamente in legge il decreto fiscale collegato alla Finanziaria. Tra le misure previste dal provvedimento vi è la reintroduzione dell'imposta sulle successioni e donazioni con tre aliquote (4%, 6% e 8%) e la franchigia di un milione di Euro per ogni coniuge e parente in linea retta. Per le sole successioni è prevista una retroattività al 3 Ottobre. Le imposte ipotecaria e catastale riguardanti gli immobili leggi tutta la news

Usufrutto a misura di interessi. Coefficienti adeguati al nuovo tasso

pubblicato il 11 gen 2011 in tasse e imposte, usufrutto e nuda proprietà
Cambiano i moltiplicatori riferiti all’età del beneficiario, dopo l’aumento all’1,5% del saggio legale Via libera alla determinazione dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni vitalizie con coefficienti aggiornati. La variazione, ufficializzata nell’ultima G.U. del 2010 con la pubblicazione del decreto ministeriale del 23 dicembre, deriva dalla modifica del saggio legale degli interessi (vedi “Anno nuovo, interessi legali nuovi. Aggiornata dal Mef la percentuale”), salito dall’1 all’1,5% con decorrenza 1° gennaio 2011 ( leggi tutta la news

Successione per rappresentazione: conta il rapporto con il beneficiario

pubblicato il 2 mar 2010 in successioni e donazioni
Per determinare base imponibile, aliquota e franchigia, non rileva la parentela tra de cuius ed erede Nell'ipotesi in cui il chiamato all'eredità subentri per rappresentazione, ai fini della determinazione della base imponibile dell'imposta sulle successioni e dell'aliquota applicabile, non si fa riferimento al rapporto esistente tra il de cuius e il rappresentato, ma a quello intercorrente tra il primo e il rappresentante. Questo è, in sintesi, quanto affermato nella risoluzione n. 8/E del 12 febbraio, in risposta a quesiti leggi tutta la news

Annuario 2008 del contribuente

pubblicato il 11 mag 2008 in tasse e imposte, varie
Pronto per la distribuzione l'Annuario 2008 del contribuente. Il volume, come consuetudine, arriva in tempo utile per i principali adempimenti tributari dell'anno: il pagamento del saldo Irpef e la presentazione della dichiarazione dei redditi. La pubblicazione, presentata oggi alla Fiera del Libro di Torino, sarà a disposizione dei visitatori del ForumPA, in programma a Roma la settimana prossima. Successivamente sarà reperibile gratuitamente presso tutti gli uffici locali dell'agenzia delle Entrate. 400mila le copie stampate. L'Annuario del contribuente, leggi tutta la news
Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet