L’F24 compensa anche l’Ici

pubblicato il 30 apr 2007 in varie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

Tutti i contribuenti da maggio potranno versare l’Ici avvalendosi anche della compensazione con i crediti di altri tributi, tale compensazione si estende per l’imposta comunale di tutto il territorio nazionale. Le regole previste per la compensazione sono introdotte dall’art. 17 del D.L. 241/1997 e consentono di compensare crediti per IVA, Irpef, Ires, contributi o premi e crediti relativi alle addizionale dell’Irpef. L’esclusione per il debito Ici riguarda i crediti relativi ai tributi ed alle altre entrate degli Enti locali.

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet