Nuove penali per l’estinzione dei vecchi mutui

pubblicato il 3 mag 2007 in varie
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)

Accordo raggiunto fra l’ABI e le principali associazioni dei consumatori.

Stabilite le nuove penali per l’estinzione dei mutui stipulati prima del 2 febbraio 2007 (si ricorda che per i contratti di mutuo stipulati dopo tale data sono state abolite le penali per l’estinzione anticipata):

- per i mutui a tasso fisso, variabile o misto stipulati prima del 2001 la penale massima in caso di estinzione anticipata è fissata allo 0,50% del capitale rimborsato; se invece si chiede l’estinzione del mutuo negli ultimi 3 anni di vita dello stesso la penale massima scende allo 0,20%, mentre per l’estinzione negli ultimi due anni di mutuo non è prevista alcuna penale.

- per i mutui a tasso fisso stipulati dopo il 2001 la penale massima sarà pari all’ 1,90% qualora l’estinzione avvenga durante la prima metà di vita degli stessi, all’ 1,50% per chi estingue il mutuo nella seconda metà, mentre in caso di estinzione negli ultimi tre anni la penale scende allo 0,20% e negli ultimi due anni la penale si azzera.

Vota questo articolo!
Lascia un Commento
Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)
Messaggio

Home | Cerca Annunci | Valutazioni gratuite | Preventivi Mutuo | Inserisci richieste | Consulenza Gratuita
Chi siamo | Cosa offriamo | Pubblicità | Condizioni di utilizzo | Privacy Policy | Contatti | Credits
Powered by WordPress
Powered by FeedBurner
clubCasa.it ® - Centrosì S.r.l. - P.IVA 04837181009 - Tribunale Roma n.1532/95
Ogni marchio registrato è di proprietà dei legittimi possessori
IQNet